…perché le pagine di un libro possono essere così immensamente potenti da scatenare guerre, persecuzioni e (soprattutto) rivoluzioni, far nascere religioni, creare sistemi politici ed economici, fondare miti millenari.
…perché sanno costringerci a pensare.

Regala (contro)cultura!

Nella libreria del Laboratorio ci sono oltre 150 titoli delle principali case editrici indipendenti. Un catalogo prezioso che parla di controculture e controinformazione, storia dei movimenti sociali, politici e musicali, tematiche imprescindibili quali quelle di genere o ambientali.

Puoi acquistare i testi durante tutti gli eventi in programma al Laboratorio Sociale.

I prossimi sono:
Venerdì 20 dicembre – Saverio Raimondo
Sabato 21 dicembre – Sick Tamburo e Tavo