LABORATORIO SOCIALE ALESSANDRIA

Un mondo
che contiene
molti mondi

Cosa facciamo

Cos'è il
LABORATORIO SOCIALE?

Un’organizzazione di movimento dai tempi di Genova 2001 che si batte per la giustizia climatica e sociale, a difesa dell’ambiente, contro la violenza di genere nei confronti delle donne e delle soggettività lgbtqia+, per il superamento della società capitalistica basata sullo sfruttamento dell’uomo sull’uomo e sulla natura.

Coordinamento Studentesco

Il Coordinamento Studentesco di Alessandria nasce a Febbraio del 2022, a seguito della morte di tre studenti in alternanza scuola lavoro.

Siamo un collettivo di studenti e studentesse delle scuole superiori e dell’università, nato dalla necessità di sovvertire le criticità e le violenze del sistema capitalista e patriarcale, di decostruire le problematiche che caratterizzano il presente e di costruire un futuro migliore.

Nella foto - Laboratorio Sociale Alessandria
Nella foto - Laboratorio Sociale Alessandria

Fridays for Future

Fridays For Future è un movimento globale ecologista ispirato dalla giovane attivista climatica svedese Greta Thunberg. La crisi climatica è la principale emergenza del tempo che stiamo vivendo. Nonostante questo i governi non hanno ancora messo in atto politiche incisive per fronteggiarlo, nonostante gli ultimi avvertimenti dei climatologi chiariscano che ci sono solo 8 anni per evitare le conseguenze peggiori.

Comitato Stop Solvay

La Solvay, con la connivenza delle amministrazioni locali e non solo, per anni ha dimostrato come il profitto, per loro, valga molto più della salute dei cittadini. E continua a farlo.

Non possiamo più stare a guardare: la Solvay inquina, il silenzio uccide!

Il profitto di una multinazionale contro la salute di donne, uomini, anziani e bambini. Una vergogna.


La Solvay è la vergogna del nostro territorio.

Nella foto - Laboratorio Sociale Alessandria

Nella nostra scuola nessuno è straniero o clandestino

Siamo convinti che mai come in questo momento storico, dove torna a soffiare il vento del razzismo e della discriminazione, servano esperienze costruite dal basso e totalmente autonome dalle Istituzioni come quella della Scuola Popolare. Siamo convinti che la lingua sia uno strumento decisivo per avere coscienza dei propri diritti di cittadino e lavoratore e per battersi affinché vengano rispettati.

Nella foto - Laboratorio Sociale Alessandria

CASA DELLE DONNE TFQ

La Casa delle Donne di Alessandria è stata inaugurata nel settembre 2018 con l’occupazione dell’ex Asilo Monserrato da parte del collettivo Non Una di Meno. Dopo lo sgombero dell’ex asilo e l’occupazione dell’ex circoscrizione Nord, oggi ha una sede stabile in via San Giovanni Bosco 28 in uno spazio comunale.

ADL COBAS

L’ADL Cobas nasce nel 1992 dall’esperienza politica e sociale sviluppatasi lungo il decennio degli anni 80 attorno alle lotte contro la ristrutturazione, il decentramento, i licenziamenti, la precarizzazione del lavoro e la devastazione ambientale. Ad Alessandria nasce nel 2020 e si sviluppa in tutto il Piemonte.

Nella foto - Laboratorio Sociale Alessandria

Instagram:

Da @nudm_al 
Mercoledì 22 alle 18 scendiamo in piazza anche ad Alessandria per Giulia, con tutta la nostra rabbia, con tutto il nostro amore. 
É prevista per questo sabato la manifestazione nazionale di Non una di Meno contro la violenza sulle donne e di genere e anche quest'anno, come ogni anno, partirà da Alessandria un pullman per raggiungere Roma. Ma quest'anno non ci basta andare a Roma, abbiamo bisogno che il nostro grido di rabbia e di dolore si levi anche per le vie della città, abbiamo bisogno di stringerci allə nostrə sorellə, allə compagnə di strada con cui quotidianamente cerchiamo di porre un argine alla violenza patriarcale che ci uccide come mosche. 
Siamo stanche di dirlo, eppure ogni volta le parole ci salgono in gola con forza come un conato, ci vogliamo vivə e ci vogliamo liberə. È questa società che crea, giustifica e protegge gli uomini che uccidono le donne. Lo fa quando i giornali descrivono l'assassino come un bravo ragazzo, lo fa quando si cerca di attribuire alla donna le responsabilità della sua morte, lo fa quando si nega l'educazione all'affettività nelle scuole e quando si insegna che un amore senza gelosia non è amore, che il possesso fa parte della relazione sentimentale. 
Giulia l'ha ammazzata un “bravo ragazzo”, un amante abbandonato, un uomo geloso, il prodotto di una società che ci vuole remissive, silenziose, adeguate e sottomesse. Ed è questa società che è nostro compito rovesciare e scardinare, per Giulia e per tutte le altre. 
Mercoledì saremo in piazza per Giulia e per tuttə le altre, con le parole di Cristina Torres Caceres che risuonano nella testa...
"Se domani tocca a me, se domani non torno, sorella, distruggi tutto. 
Se domani tocca a me, voglio essere l'ultima."
Appuntamento alle 18 in Piazzetta della Lega ad Alessandria. 
#nonunadimeno #Giulia #25novembre

Da @nudm_al
Mercoledì 22 alle 18 scendiamo in piazza anche ad Alessandria per Giulia, con tutta la nostra rabbia, con tutto il nostro amore.

É prevista per questo sabato la manifestazione nazionale di Non una di Meno contro la violenza sulle donne e di genere e anche quest`anno, come ogni anno, partirà da Alessandria un pullman per raggiungere Roma. Ma quest`anno non ci basta andare a Roma, abbiamo bisogno che il nostro grido di rabbia e di dolore si levi anche per le vie della città, abbiamo bisogno di stringerci allə nostrə sorellə, allə compagnə di strada con cui quotidianamente cerchiamo di porre un argine alla violenza patriarcale che ci uccide come mosche.
Siamo stanche di dirlo, eppure ogni volta le parole ci salgono in gola con forza come un conato, ci vogliamo vivə e ci vogliamo liberə. È questa società che crea, giustifica e protegge gli uomini che uccidono le donne. Lo fa quando i giornali descrivono l`assassino come un bravo ragazzo, lo fa quando si cerca di attribuire alla donna le responsabilità della sua morte, lo fa quando si nega l`educazione all`affettività nelle scuole e quando si insegna che un amore senza gelosia non è amore, che il possesso fa parte della relazione sentimentale.

Giulia l`ha ammazzata un “bravo ragazzo”, un amante abbandonato, un uomo geloso, il prodotto di una società che ci vuole remissive, silenziose, adeguate e sottomesse. Ed è questa società che è nostro compito rovesciare e scardinare, per Giulia e per tutte le altre.

Mercoledì saremo in piazza per Giulia e per tuttə le altre, con le parole di Cristina Torres Caceres che risuonano nella testa...
"Se domani tocca a me, se domani non torno, sorella, distruggi tutto.
Se domani tocca a me, voglio essere l`ultima."

Appuntamento alle 18 in Piazzetta della Lega ad Alessandria.

#nonunadimeno #Giulia #25novembre
...

📍Venerdì 17 Novembre le studentesse e gli studenti di Alessandria scenderanno in piazza per gridare forte la necessità di un nuovo modello di scuola, di un Governo che li rappresenti, di istituzioni che sappiano chiaramente da che parte stare! 
‼️Per una scuola libera, antifascista e antirazzista! La lotta è una e comincia da noi! 
📣H 15 piazza Marconi

📍Venerdì 17 Novembre le studentesse e gli studenti di Alessandria scenderanno in piazza per gridare forte la necessità di un nuovo modello di scuola, di un Governo che li rappresenti, di istituzioni che sappiano chiaramente da che parte stare!

‼️Per una scuola libera, antifascista e antirazzista! La lotta è una e comincia da noi!

📣H 15 piazza Marconi
...

Da @coordinamento.studentesco_al 
Dopo una meravigliosa serata trash vi aspettiamo numerosɜ al #karaokeribelle di Venerdì 3 Novembre!
Birrette, spritz, musica e compagnia, ci aspettiamo le migliori performance! 
➡️ Laboratorio Sociale Alessandria - Via Piave 63
📌 Venerdì 3 Novembre - dalle ore 21:30

Da @coordinamento.studentesco_al

Dopo una meravigliosa serata trash vi aspettiamo numerosɜ al #karaokeribelle di Venerdì 3 Novembre!
Birrette, spritz, musica e compagnia, ci aspettiamo le migliori performance!

➡️ Laboratorio Sociale Alessandria - Via Piave 63
📌 Venerdì 3 Novembre - dalle ore 21:30
...

Domenica 29 ottobre ore 15.30 Piazza Marconi Alessandria. In piazza per la Palestina.
Prosegue ormai da giorni la serie di attacchi indiscriminati del governo israeliano sulla Striscia di Gaza, i morti sono già diverse migliaia e come sempre la percentuale di bambini è altissima. Gaza, ormai a tutti gli effetti una prigione a cielo aperto creata ad hoc da Israele, si trova senza acqua, corrente elettrica e cibo e la prospettiva che si compia un vero e proprio genocidio è sempre più concreta. Le mattanze commesse da Hamas sui civili sono ingiustificabili, ma la violenza e le ingiustizie perpetrate da Israele restano la storia e il presente di quella terra. Da 75 anni donne, uomini e bambini palestinesi sono sottoposti ogni giorno a soprusi, bombardamenti, prigionia e occupazione e oggi che l'assedio israeliano si intensifica sotto lo sguardo di assenso dell'occidente, non è più possibile restare in silenzio. 
Siamo al fianco della popolazione di Gaza e di tutta la Palestina, scendiamo in piazza per rompere l'assedio di Israele!
Coordinamento Studentesco, Laboratorio Sociale, Non Una di Meno, ADL Cobas, Fridays For Future

Domenica 29 ottobre ore 15.30 Piazza Marconi Alessandria. In piazza per la Palestina.

Prosegue ormai da giorni la serie di attacchi indiscriminati del governo israeliano sulla Striscia di Gaza, i morti sono già diverse migliaia e come sempre la percentuale di bambini è altissima. Gaza, ormai a tutti gli effetti una prigione a cielo aperto creata ad hoc da Israele, si trova senza acqua, corrente elettrica e cibo e la prospettiva che si compia un vero e proprio genocidio è sempre più concreta. Le mattanze commesse da Hamas sui civili sono ingiustificabili, ma la violenza e le ingiustizie perpetrate da Israele restano la storia e il presente di quella terra. Da 75 anni donne, uomini e bambini palestinesi sono sottoposti ogni giorno a soprusi, bombardamenti, prigionia e occupazione e oggi che l`assedio israeliano si intensifica sotto lo sguardo di assenso dell`occidente, non è più possibile restare in silenzio.
Siamo al fianco della popolazione di Gaza e di tutta la Palestina, scendiamo in piazza per rompere l`assedio di Israele!

Coordinamento Studentesco, Laboratorio Sociale, Non Una di Meno, ADL Cobas, Fridays For Future
...

🎃𝙃𝘼𝙇𝙇𝙊𝙒𝙀𝙀𝙉 𝙏𝙍𝘼𝙎𝙃 𝙋𝘼𝙍𝙏𝙔🎃
Venerdì 27 Ottobre ci vediamo al Laboratorio Sociale per la prima #trashnight dell'anno!
Vi aspettiamo per una serata irriverente, ribelle e maleducata!
Ringraziamento speciale va a Giorgia Meloni che in questo primo anno di Governo ci ha regalato un sacco di idee per costumi che fanno davvero paura: tra riforme, manovre e interviste abbiamo l'imbarazzo della scelta!
📅 Venerdì 27 Ottobre 
📍Laboratorio Sociale - Via Piave 63 
🕛 Ore 22:00
💸 Entrata a offerta libera

🎃𝙃𝘼𝙇𝙇𝙊𝙒𝙀𝙀𝙉 𝙏𝙍𝘼𝙎𝙃 𝙋𝘼𝙍𝙏𝙔🎃

Venerdì 27 Ottobre ci vediamo al Laboratorio Sociale per la prima #trashnight dell`anno!
Vi aspettiamo per una serata irriverente, ribelle e maleducata!
Ringraziamento speciale va a Giorgia Meloni che in questo primo anno di Governo ci ha regalato un sacco di idee per costumi che fanno davvero paura: tra riforme, manovre e interviste abbiamo l`imbarazzo della scelta!

📅 Venerdì 27 Ottobre

📍Laboratorio Sociale - Via Piave 63

🕛 Ore 22:00

💸 Entrata a offerta libera
...

𝙑𝙚𝙧𝙨𝙤 𝙡𝙤 𝙨𝙘𝙞𝙤𝙥𝙚𝙧𝙤 𝙥𝙚𝙧 𝙞𝙡 𝙘𝙡𝙞𝙢𝙖! 
#repost dal @coordinamento.studentesco_al  di Alessandria
Riprendono le iniziative al Laboratorio Sociale!
Oggi pomeriggio alle 15 discutiamo insieme la mobilitazione per il clima, per la giustizia climatica e sociale, a partire dallɜ più giovani!
Dopo l'assemblea costruiamo lo sciopero di venerdì, tra chiacchiere e birrette prepariamo il materiale per il corteo! 
One solution, revolution!

𝙑𝙚𝙧𝙨𝙤 𝙡𝙤 𝙨𝙘𝙞𝙤𝙥𝙚𝙧𝙤 𝙥𝙚𝙧 𝙞𝙡 𝙘𝙡𝙞𝙢𝙖!
#repost dal @coordinamento.studentesco_al di Alessandria

Riprendono le iniziative al Laboratorio Sociale!

Oggi pomeriggio alle 15 discutiamo insieme la mobilitazione per il clima, per la giustizia climatica e sociale, a partire dallɜ più giovani!

Dopo l`assemblea costruiamo lo sciopero di venerdì, tra chiacchiere e birrette prepariamo il materiale per il corteo!

One solution, revolution!
...

‼️ɢʟᴏʙᴀʟ ᴄʟɪᴍᴀᴛᴇ sᴛʀɪᴋᴇ! ‼️
Questa settimana gli studenti e le studentesse di Alessandria scendono in piazza per la giustizia climatica! 
Contro la devastazione dei territori, per la giustizia climatica e sociale, mobilitiamoci!
Venerdì 6 Ottobre scendi in piazza per il Global Climate Strike!

‼️ɢʟᴏʙᴀʟ ᴄʟɪᴍᴀᴛᴇ sᴛʀɪᴋᴇ! ‼️

Questa settimana gli studenti e le studentesse di Alessandria scendono in piazza per la giustizia climatica!

Contro la devastazione dei territori, per la giustizia climatica e sociale, mobilitiamoci!

Venerdì 6 Ottobre scendi in piazza per il Global Climate Strike!
...

➡️#REPOST da @coordinamento.studentesco_al
‼️Con l'inizio delle scuole siamo prontɜ a ripartire! 
📍Siamo un collettivo di studenti e studentesse delle scuole superiori e dell'università, nato dalla necessità di sovvertire le criticità e le violenze del sistema capitalista e patriarcale, di decostruire le problematiche che caratterizzano il presente e di costruire un futuro migliore.
➡️In questi due anni abbiamo attraversato luoghi culturalmente e politicamente indispensabili per la nostra città, e abbiamo intrecciato la nostra storia con quella di collettivi e movimenti che, come noi, sentono la necessità di creare una realtà nuova. 
🏠Siamo statɜ parte della resistenza che ha riconquistato la Casa delle Donne Transfemminista e Queer della nostra città, siamo scesɜ in piazza con Fridays For Future Alessandria e il Comitato Stop Solvay, contro la distruzione e l'abuso dei territori, e abbiamo attraversato e reso anche nostro il Laboratorio Sociale di Alessandria, un cardine delle lotte intersezionali sul nostro territorio.
‼️Vogliamo rendere trasversale la nostra lotta, tessere una rete tra studenti e studentesse del nostro territorio, consapevolezzarci sulle problematiche che ci circondano e trovare insieme mezzi, metodi, pratiche per risolverle.
📌Per fare tutto questo, per innescare la reazione a catena che può sovvertire le dinamiche attuali, abbiamo bisogno di essere in tantɜ, di gridare forte per fare breccia nel muro di silenzio creato dalle istituzioni. 
📣🔥🔊Vogliamo unirci, confrontarci e creare insieme una nuova rete di studenti e studentesse di tutta la città: ci trovi tutti i venerdì al Laboratorio Sociale in Via Piave 63!

➡️#REPOST da @coordinamento.studentesco_al
‼️Con l`inizio delle scuole siamo prontɜ a ripartire!
📍Siamo un collettivo di studenti e studentesse delle scuole superiori e dell`università, nato dalla necessità di sovvertire le criticità e le violenze del sistema capitalista e patriarcale, di decostruire le problematiche che caratterizzano il presente e di costruire un futuro migliore.
➡️In questi due anni abbiamo attraversato luoghi culturalmente e politicamente indispensabili per la nostra città, e abbiamo intrecciato la nostra storia con quella di collettivi e movimenti che, come noi, sentono la necessità di creare una realtà nuova.
🏠Siamo statɜ parte della resistenza che ha riconquistato la Casa delle Donne Transfemminista e Queer della nostra città, siamo scesɜ in piazza con Fridays For Future Alessandria e il Comitato Stop Solvay, contro la distruzione e l`abuso dei territori, e abbiamo attraversato e reso anche nostro il Laboratorio Sociale di Alessandria, un cardine delle lotte intersezionali sul nostro territorio.
‼️Vogliamo rendere trasversale la nostra lotta, tessere una rete tra studenti e studentesse del nostro territorio, consapevolezzarci sulle problematiche che ci circondano e trovare insieme mezzi, metodi, pratiche per risolverle.
📌Per fare tutto questo, per innescare la reazione a catena che può sovvertire le dinamiche attuali, abbiamo bisogno di essere in tantɜ, di gridare forte per fare breccia nel muro di silenzio creato dalle istituzioni.
📣🔥🔊Vogliamo unirci, confrontarci e creare insieme una nuova rete di studenti e studentesse di tutta la città: ci trovi tutti i venerdì al Laboratorio Sociale in Via Piave 63!
...

Questo errore è visibile solamente agli amministratori WordPress
Errore: ID feed non valido.