Il DDL Zan non sarebbe stato una soluzione sufficiente contro le discriminazioni e le violenze che le donne e la comunità LGBTQ+ subiscono da sempre, ma quello che è successo in Senato dimostra che questo Paese bigotto e retrogrado non è in grado di garantire nemmeno il minimo indispensabile per proteggere lə propriə cittadinə.

Noi non ci stiamo! Siamo stanchə, tristə e amareggiatə. Siamo stufə, siamo furiosə e non staremo zittə.
La politica la facciamo noi, con i nostri corpi e le nostre voci: vogliamo riappropriarci degli spazi, delle vie, delle strade che ci appartengono e vogliamo rivendicare il nostro diritto ad esistere e resistere!

Ci vediamo sabato 6 Novembre al Laboratorio Sociale per ricostruire uno spazio di socialità, di confronto e di autodeterminazione che sia safe per tuttə! Appuntamento con Pride Night, con musica e DJ Set a cura di MinneVaganti.
Ingresso: Up To You!

L’evento si svolgerà in totale sicurezza. I posti saranno limitati a 200, per questo vi chiediamo di venire puntuali al Laboratorio. Per la tranquillità di tuttə chiederemo all’ingresso di mostrarci il green pass e, chi ne sarà sprovvistə, potrà effettuare prima di entrare un tampone rapido al costo di 5€

‼️Siamo consapevoli che per molte persone T e/o non binarie l’obbligo di esibire un documento recante il proprio nome anagrafico comporta di fatto un coming out forzato nonché spesso un forte disagio, per tanto garantiamo che i controlli all’ingresso si svolgeranno con rispetto e nella massima riservatezza, sperando di poter essere uno spazio il più possibile inclusivo.

Invitiamo tutte e tutti ad adottare un comportamento consono al rispetto delle norme anti-Covid e nel rispetto dellə altrə, specialmente utilizzando le mascherine ed igienizzandovi spesso le mani con il gel che troverete in vari punti all’interno del Laboratorio.

ULTIME NOTIZIE


 

Fuori gli antiabortisti dai consultori! Sabato 17 aprile tutt* a Torino!

Fuori gli antiabortisti dai consultori! Sabato 17 aprile tutt* a Torino!

Ancora una volta siamo costrette a vedere la politica scagliarsi contro la libertà di scelta delle donne. “requisiti minimi per gli enti no profit: (…) presenza nello statuto della finalità di tutela della vita fin dal concepimento (…)” riporta il bando emanato dalla...

Il sindaco leghista svende il territorio e la salute pubblica

Il sindaco leghista svende il territorio e la salute pubblica

L'ormai ex direttore dell'ospedale di Alessandria, Giacomo Centini, ringrazia “in particolare il sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco che ha favorito il nostro incontro con Solvay: lui è stato il tramite”. Uno studio epidemiologico - pubblicato da...

Parte la campagna di boicottaggio contro la Coop

Parte la campagna di boicottaggio contro la Coop

In solidarietà con le lavoratrici e i lavoratori in lotta nel magazzino di Vercelli Inizia sabato 3 aprile la campagna di boicottaggio contro la Coop. Se vuoi partecipare in solidarietà con le lavoratrici e i lavoratori di Vercelli scarica e stampa il manifesto e il...