Le lavoratrici delle pulizie dell’Ospedale di Alessandria non sono invisibili, devono essere ascoltate. Con queste parole ADL Cobas e Casa delle Donne hanno tenuto in mattinata un presidio statico davanti all’ingresso dell’Ospedale di Alessandria, in Via Venezia, assieme alle dipendenti della Team Service – ditta appaltatrice delle pulizie in Ospedale.

A distanza infatti di tre settimane dal primo presidio organizzato sotto la Prefettura, in cui le lavoratrici denunciavano una situazione di particolare gravità per la propria salute, a causa delle condizioni in cui sono costrette da mesi a lavorare, nulla è cambiato.

Allora, lunedì 16 novembre, avevamo posto l’attenzione sul fatto che, nonostante l’emergenza sanitaria in corso da marzo, la Team Service non avesse ritenuto opportuno sottoporre le/i propri/e dipendenti a tamponi periodici e/o test sierologici. E che, inoltre, le lavoratrici sono tenute a lavorare con una fornitura spesso inadeguata di DPI e utilizzando spogliatoi non in sicurezza dal punto di vista del rischio di contagio.

Dopo quel primo presidio, la questione tamponi è stata sollevata anche in Consiglio Comunale, dove il Direttore Generale dell’Ospedale, Giacomo Centini, aveva riferito di una formale diffida ad adempiere alle richieste delle lavoratrici inviata alla Team Service.

Ma poi nessuno ha più mosso un passo e la situazione non può rimanere ferma. Le lavoratrici delle pulizie non sono persone invisibili. Sono coloro che rendono possibile lo svolgimento di ogni attività sanitaria in sicurezza e nel rispetto dell’igiene collettiva. E lo fanno a discapito della propria salute, costringendo i propri corpi all’usura, accettando turni difficili, a fronte di paghe minime. Le loro richieste non posso rimanere inascoltate.

Se la Team Service continua a rimanere sorda alle legittime richieste delle sue dipendenti in merito alla tutela della salute, dev’essere allora la Direzione Ospedaliera a prendersi carico della tutela della salute dei/delle lavoratrici, dei loro affetti e dei/delle pazienti dell’ospedale. Questo chiedono le dipendenti e questo chiediamo come sindacato.

ADL Cobas Alessandria

 

ULTIME NOTIZIE


 

Alessandria – Occupata Scienze matematiche fisiche e naturali

Alessandria – Occupata Scienze matematiche fisiche e naturali

L'appuntamento era alle 8 e 30 davanti ai cancelli dell'Università di MFN ad Alessandria. Oltre 200 fra studenti, ricercatori e professori sono entrati tutti insieme occupando l'università contro la riforma Tremonti Gelmini e i tagli all'università. E' la prima volta...

Alessandria – 500 studenti in assemblea nelle università

Alessandria – 500 studenti in assemblea nelle università

E' stata una giornata caldissima all'interno delle università della città di Alessandria. A MFN (matematica, fisica, scienze naturali) vi è stato il blocco della dittatica per due ore nelle quali si è svolta una grande assemblea a cui hanno partecipato 300 fra...

Alessandria – E’ iniziata la mobilitazione universitaria

Alessandria – E’ iniziata la mobilitazione universitaria

Ieri pomeriggio nell'atrio di Palazzo Borsalino un centinaio di persone tra studenti, ricercatori e docenti ha preso parte all'assemblea pubblica organizzata da Uniriot Alessandria con la partecipazione di Marco Revelli e Giorgio Barberis, rispettivamente docente e...

Alessandria – Centinaia di studenti contro la riforma Gelmini

Alessandria – Centinaia di studenti contro la riforma Gelmini

Questa mattina si è snodato per la città un nuovo corteo di centinaia di studenti contro la riforma Gelmini. Lo striscione di apertura titolava "No alla riforma Gelmini, vogliamo una scuola di tutti/e per tutti/e!", un messaggio chiaro, riferito soprattutto all'ultima...

Alessandria – Oltre 200 persone impongono la resa della Provincia

Alessandria – Oltre 200 persone impongono la resa della Provincia

E' andata oltre le più rosee aspettative la prima assemblea pubblica convocata dalle associazioni e dai movimenti che hanno liberato la ex caserma dei vigili del fuoco. Non si ricordava a memoria una assemblea così partecipata, dove decine di cittadini hanno preso la...

Assemblea pubblica con don Andrea Gallo

Assemblea pubblica con don Andrea Gallo

Venerdì 17 Ottobre alle ore 21, presso la ex caserma dei pompieri in via Piave ad Alessandria, si terrà un’assemblea pubblica aperta a tutte le donne e gli uomini di Alessandria interessati a ragionare sull’utilizzo di questo grande spazio. Sono ormai passati dieci...