La Casa delle Donne riapre le porte alla città!

Dopo mesi di chiusura e isolamento finalmente la Casa delle Donne torna ad essere attraversata dalle tante persone che in questi due anni hanno creduto in questo progetto e da tante altre che verranno.

Le attività della Casa, che fino a questo momento sono state portate avanti online, tornano anche dal vivo.

Vogliamo iniziare con un momento di festa, perché ritrovarci dopo tanti mesi richiede festeggiamenti!
Lo facciamo nel rispetto delle normative e soprattutto tutelando le donne, gli uomini e le/i bambine/i che saranno presenti. Il grande cortile interno ci permetterà di mantenere le distanze restando all’aperto e verranno forniti i necessari dispositivi igienizzanti.

La Casa aprirà le porte alle ore 19.
L’aperitivo sarà accompagnato dal dj-set di Casa…le MINNE VAGANTI!
Durante la serata verrà inoltre allestito un banchetto informativo dove sarà possibile firmare per il progetto Alessandria Si-Cura.

ULTIME NOTIZIE


 

La lotta paga: Welfare Aziendale a Maxi Di Alessandria!

La lotta paga: Welfare Aziendale a Maxi Di Alessandria!

L’assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori ha dato oggi all’unanimità il via libera all’introduzione del Welfare Aziendale presso il magazzino Maxi Di Dpiù di Spinetta Marengo ad Alessandria gestito dall’azienda Ant Srl. Per il periodo compreso dal 1 giugno al 31...

Raccolta farmaci per Gaza

Raccolta farmaci per Gaza

La situazione sanitaria a Gaza si sta facendo sempre più grave. I bombardamenti israeliani hanno provocato morte e distruzione in una popolazione già allo stremo. L'associazione genovese Music for Peace ha lanciato una raccolta straordinaria di farmaci da destinare...

Perchè vogliamo #moltopiùdiZAN?

Perchè vogliamo #moltopiùdiZAN?

Sabato 15 maggio alle ore 17 saremo anche noi in Piazza Santa Maria di Castello ad Alessandria contro la violenza omolesbobitransfobica, per l’approvazione della legge Zan e #moltopiùdizan! L'Italia - secondo la Rainbow Map dell’ILGA, International Lesbian and Gay...

Pfas e sostanze inquinanti: non c’è limite al peggio?

Pfas e sostanze inquinanti: non c’è limite al peggio?

L'audizione, del 28 aprile scorso, della Commissione Parlamentare d’Inchiesta che sta indagando sui #PFAS e sull'attività di Solvay Group nella nostra provincia ci spinge ad alcune ulteriori considerazioni su una questione che riteniamo centrale: i “limiti” agli...

Fuori gli antiabortisti dai consultori! Sabato 17 aprile tutt* a Torino!

Fuori gli antiabortisti dai consultori! Sabato 17 aprile tutt* a Torino!

Ancora una volta siamo costrette a vedere la politica scagliarsi contro la libertà di scelta delle donne. “requisiti minimi per gli enti no profit: (…) presenza nello statuto della finalità di tutela della vita fin dal concepimento (…)” riporta il bando emanato dalla...