Sorella non sei sola. Né di fronte alla violenza domestica, né di fronte a tutte le forme di violenza di genere che vive la nostra società. E soprattutto, sorella, non sei sola ora che la situazione sanitaria ha imposto un cambiamento radicale nella vita di ciascuna, togliendo ancor più diritti, voce e possibilità di sostegno a chi già non ne aveva.
La Casa delle Donne di Alessandria è da sempre uno spazio di movimento, accoglienza e confronto per tutte le donne e le soggettività LGBTQIA*. Ecco perché lanciamo lo sportello “Non sei sola”. Uno strumento per aiutare e accompagnare tutte le donne nella risoluzione dei problemi e nell’accesso ai servizi attivi in città e sul territorio, andando incontro a coloro che vivono l’isolamento e faticano ad affrontarlo. Un canale per dar vita a una rete di solidarietà ed essere un punto di ascolto e confronto in un momento in cui restare a casa per molte donne non è un invito rassicurante.

Il distanziamento fisico imposto dall’emergenza sanitaria, necessario per tutelare le fasce più deboli della popolazione, non può trasformarsi in distanziamento sociale. Proprio per questo lo sportello è aperto in forma digitale, in attesa che la Casa delle Donne possa tornare a essere uno spazio fisico da attraversare.

L’isolamento forzato ti sta creando problemi nella gestione della tua vita quotidiana?
Stai vivendo una situazione di disagio o violenza domestica, fisica o psicologica, o conosci qualcuna che è in questa condizione?
Hai problemi di salute o di accesso ai consultori? Non sai a chi rivolgerti per affrontare o interrompere una gravidanza o ottenere indicazioni sui metodi contraccettivi?
Hai bisogno di informazioni legali?
Hai bisogno di aiuto per accedere agli strumenti di sostegno al reddito (domande di sussidio o bonus spesa?)
Sei in emergenza abitativa o hai problemi con l’affitto o il mutuo?
Sei una donna migrante e hai bisogno di informazioni?

SCRIVICI o manda un messaggio vocale via whatsapp o SMS al numero 351 5920855, sulla pagine Facebook e Instagram di Non Una di Meno Alessandria o via mail all’indirizzo nonunadimeno.alessandria@gmail.com indicandoci il tuo problema o la tua necessità e noi TI RICHIAMEREMO.

ULTIME NOTIZIE


 

Alessandria – L’onda anomala travolge tutto

Alessandria – L’onda anomala travolge tutto

Al grido di occupiamo tutto oltre 500 studenti dell'ITIS Volta hanno interrotto le lezioni e hanno occupato la loro scuola entrando in corteo nell'aula magna. La prima risposta all'appello lanciato ieri dagli universitari di MFN a tutto il mondo della scuola a...

Alessandria – Occupata Scienze matematiche fisiche e naturali

Alessandria – Occupata Scienze matematiche fisiche e naturali

L'appuntamento era alle 8 e 30 davanti ai cancelli dell'Università di MFN ad Alessandria. Oltre 200 fra studenti, ricercatori e professori sono entrati tutti insieme occupando l'università contro la riforma Tremonti Gelmini e i tagli all'università. E' la prima volta...

Alessandria – 500 studenti in assemblea nelle università

Alessandria – 500 studenti in assemblea nelle università

E' stata una giornata caldissima all'interno delle università della città di Alessandria. A MFN (matematica, fisica, scienze naturali) vi è stato il blocco della dittatica per due ore nelle quali si è svolta una grande assemblea a cui hanno partecipato 300 fra...

Alessandria – E’ iniziata la mobilitazione universitaria

Alessandria – E’ iniziata la mobilitazione universitaria

Ieri pomeriggio nell'atrio di Palazzo Borsalino un centinaio di persone tra studenti, ricercatori e docenti ha preso parte all'assemblea pubblica organizzata da Uniriot Alessandria con la partecipazione di Marco Revelli e Giorgio Barberis, rispettivamente docente e...

Alessandria – Centinaia di studenti contro la riforma Gelmini

Alessandria – Centinaia di studenti contro la riforma Gelmini

Questa mattina si è snodato per la città un nuovo corteo di centinaia di studenti contro la riforma Gelmini. Lo striscione di apertura titolava "No alla riforma Gelmini, vogliamo una scuola di tutti/e per tutti/e!", un messaggio chiaro, riferito soprattutto all'ultima...

Alessandria – Oltre 200 persone impongono la resa della Provincia

Alessandria – Oltre 200 persone impongono la resa della Provincia

E' andata oltre le più rosee aspettative la prima assemblea pubblica convocata dalle associazioni e dai movimenti che hanno liberato la ex caserma dei vigili del fuoco. Non si ricordava a memoria una assemblea così partecipata, dove decine di cittadini hanno preso la...