Sabato 27 febbraio  il Laboratorio Sociale di via Piave 65 in Alessandria ospiterà una serata di festa aperta alle famiglie anche con bambini, pensata e proposta dalle organizzazioni senegalesi della provincia di Alessandria insieme alla Polisportiva Antirazzista Uppercut. Il nome “Vibrations du Senegal” vuole sottolineare che musica e danza saranno gli strumenti della serata per rinsaldare e approfondire le radici comunitarie degli uomini e delle donne senegalesi in Alessandria e per ribadire la natura solidale e fraterna della nostra comunità. “Vibrations du Senegal” però ha l’ambizione di essere “ponte” verso ogni altra realtà locale, migrante o italiana che sia, e vorrebbe diventare il pretesto per conoscerci meglio, condividere esperienze e prospettive. Non è un caso che questo momento aggregativo sia anche una tappa verso il Primo Marzo, giornata di lotta per i diritti dei migranti in Italia, un “Giorno senza di Noi”, per mostrare come questo Paese dipenda molto dalle energie e dagli sforzi della popolazione migrante. Quindi il 27 febbraio festeggeremo la nostra dignità e quella di tutte le persone che con noi lottano e sognano. L’inizio della musica sarà alle ore 21.30, dalla console il cerimoniere sarà Dj Papi from Senegal.  L’ingresso è di 2,50 € a testa o 5 € a famiglia.

LE ASSOCIAZIONI E  LE ORGANIZZAZIONI DELLA COMUNITA’ SENEGALESE DI ALESSANDRIA

In collaborazione con la Polisportiva Antirazzista Uppercut e il Laboratorio Sociale “Ex Caserma VVFF”

ULTIME NOTIZIE


 

Alessandria – E’ iniziata la mobilitazione universitaria

Alessandria – E’ iniziata la mobilitazione universitaria

Ieri pomeriggio nell'atrio di Palazzo Borsalino un centinaio di persone tra studenti, ricercatori e docenti ha preso parte all'assemblea pubblica organizzata da Uniriot Alessandria con la partecipazione di Marco Revelli e Giorgio Barberis, rispettivamente docente e...

Alessandria – Centinaia di studenti contro la riforma Gelmini

Alessandria – Centinaia di studenti contro la riforma Gelmini

Questa mattina si è snodato per la città un nuovo corteo di centinaia di studenti contro la riforma Gelmini. Lo striscione di apertura titolava "No alla riforma Gelmini, vogliamo una scuola di tutti/e per tutti/e!", un messaggio chiaro, riferito soprattutto all'ultima...

Alessandria – Oltre 200 persone impongono la resa della Provincia

Alessandria – Oltre 200 persone impongono la resa della Provincia

E' andata oltre le più rosee aspettative la prima assemblea pubblica convocata dalle associazioni e dai movimenti che hanno liberato la ex caserma dei vigili del fuoco. Non si ricordava a memoria una assemblea così partecipata, dove decine di cittadini hanno preso la...

Assemblea pubblica con don Andrea Gallo

Assemblea pubblica con don Andrea Gallo

Venerdì 17 Ottobre alle ore 21, presso la ex caserma dei pompieri in via Piave ad Alessandria, si terrà un’assemblea pubblica aperta a tutte le donne e gli uomini di Alessandria interessati a ragionare sull’utilizzo di questo grande spazio. Sono ormai passati dieci...

Alessandria – Ex Caserma occupata. La Provincia pronta a collaborare

Alessandria – Ex Caserma occupata. La Provincia pronta a collaborare

Una collaborazione potrebbe nascere tra la Provincia, proprietaria dell'ex caserma dei vigili del fuoco di via Piave, e il gruppo che da Sabato la sta occupando (Comunità S.Benedetto al Porto, Csa Crocevia, Subbuglio, Movimento studentesco, Rete sociale per la casa,...

Alessandria – Continua l’occupazione dell’ex caserma

Alessandria – Continua l’occupazione dell’ex caserma

Mentre l'occupazione dell'ex caserma dei Vigili del Fuoco continua a pieno regime, una delegazione di occupanti ha incontrato ieri pomeriggio il vice presidente della Provincia Maria Grazia Morando e gli assessori Barbadoro e Priora, per un primo momento di...