Apprendiamo con sconcerto dell’operazione di polizia condotta ai danni di una ventina di attivisti dell’Onda Anomala e dei centri sociali delle città di Torino, Padova, Bologna e Napoli. La maggior parte sono stati arrestati ed altri si trovano agli arresti domiciliari. La loro colpa, quella di essersi mobilitati contro la distruzione dell’Università e della scuola pubblica e di aver contestato il G8 dell’Università nella città di Torino. Quello che si tenta di fare, alla vigilia del vertice del G8 dell’Aquila, è di chiudere la bocca ai movimenti sociali e in particolar modo agli studenti dell’Onda che hanno manifestato in centinaia di migliaia in ogni angolo d’Italia. Noi di questi compagni arrestati siamo complici, con loro abbiamo cospirato contro la Riforma Gelmini e non abbiamo nessuna intenzione di smettere di farlo. La repressione fatta di arresti e manganelli, come Sabato scorso nella città di Vicenza e come questa mattina, non ci fa nessuna paura. Esigiamo l’immediata liberazione di tutti i compagni arrestati.

L’Onda non si arresta, liberi tutti subito!

Onda Anomala Alessandria

Movimento Studentesco

Centro Sociale Crocevia

ULTIME NOTIZIE


 

Call for artists – MIA 2021 – Un altro genere di arte

Call for artists – MIA 2021 – Un altro genere di arte

La Casa delle Donne di Alessandria apre un Call dedicata a tuttə lə artistə che vogliono contribuire a dare vita e voce ai muri del nostro cortile interno durante le due giornate del festival “MIA” che si terrà il 17 e 18 settembre. Crediamo che lo spazio che...

Mia 2021 – Un altro genere di arte

Mia 2021 – Un altro genere di arte

Venerdì 17 e Sabato 18 settembre 2021 la Casa delle Donne apre le porte alla città con la IV edizione di “MIA: Un altro genere di arte”, il festival che ogni anno parla alla città attraverso l’arte: antisessismo, lotta alla violenza di genere, salute, diritti e...

“In provincia l’IVG non è un diritto”

“In provincia l’IVG non è un diritto”

La libertà di decidere sul proprio corpo non è ancora un diritto acquisito e garantito per chi vive nel territorio della provincia di Alessandria. A dimostrarlo, i dati emersi dall’indagine sul diritto all’IVG - coordinata da Non Una di Meno Torino -, e i nuovi...

A proposito di trasparenza e democrazia…

A proposito di trasparenza e democrazia…

Durante il Consiglio Comunale aperto di martedì 15 giugno, dedicato all’attività di Solvay sul territorio della provincia, si è reso evidente quanto ci ha portato a declinare l’invito: l’incontro pubblico altro non è stato che una passerella per Solvay e per le sue...

La lotta paga: Welfare Aziendale a Maxi Di Alessandria!

La lotta paga: Welfare Aziendale a Maxi Di Alessandria!

L’assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori ha dato oggi all’unanimità il via libera all’introduzione del Welfare Aziendale presso il magazzino Maxi Di Dpiù di Spinetta Marengo ad Alessandria gestito dall’azienda Ant Srl. Per il periodo compreso dal 1 giugno al 31...