Nella giornata di mobilitazione diffusa in tutte le città contro la distruzione della scuola pubblica, anche ad Alessandria gli studenti sono tornati a manifestare. Sono partiti cortei selvaggi da differenti scuole superiori (i principali dal Saluzzo e dal Volta occupato) paralizzando il traffico cittadino. I diversi cortei si sono diretti verso il provveditorato, dove centinaia di studenti l’hanno messo sotto assedio, costringendolo alla chiusura. Gli studenti si sono quindi spostati sulla circonvallazione cittadina per un blocco stradale e al ritorno hanno “lasciato il segno” sulle mura del provveditorato con un fitto lancio di uova. Nel pomeriggio, come successo in tutta questa settimana, si terranno nuove lezioni all’aperto organizzate da professori e studenti di scienze MFN e di Scienze Politiche. Un’altra importante giornata verso la manifestazione nazionale di Venerdì 14 nella città di Roma.

ULTIME NOTIZIE


 

Alessandria – Contro la Gelmini: resistenza

Alessandria – Contro la Gelmini: resistenza

Questa mattina si è snodato per la città un corteo lungo e rumoroso che ha visto la partecipazione di moltissimi studenti. Dalla manifestazione è emerso chiamaramente il rifiuto verso la riforma Gelmini, ma anche quello verso il sistema scolastico attuale, fatto di...

L’impianto per il bioetanolo ora fa discutere in Regione

L’impianto per il bioetanolo ora fa discutere in Regione

TORTONA - In attesa che la Provincia fissi la data della Conferenza dei servizi che deciderà sulla realizzazione a Rivalta Scrivia dell’impianto della Ibp per la trasformazione del mais in etanolo - occorre risolvere, prima, il problema della distanza di sicurezza...

Alessandria – Non staremo mai zitti, bloccheremo gli sfratti

Alessandria – Non staremo mai zitti, bloccheremo gli sfratti

"Ci vogliono così: imbavagliati e silenziosi, ma non ci avranno mai come ci vogliono loro". E' iniziata con queste parole la conferenza stampa della Rete Sociale per la Casa, davanti all'ingresso del Comune di Alessandria, a cui hanno partecipato una quarantina di...