Ieri pomeriggio nell’atrio di Palazzo Borsalino un centinaio di persone tra studenti, ricercatori e docenti ha preso parte all’assemblea pubblica organizzata da Uniriot Alessandria con la partecipazione di Marco Revelli e Giorgio Barberis, rispettivamente docente e ricercatore della Facoltà di Scienze Politiche.
Partendo da una lettura analitica della legge 133 e delle conseguenze catastrofiche che la sua applicazione avrà per l’intero mondo accademico, gli universitari hanno ribadito più volte la propria contrarietà ad una riforma volta a privatizzare l’università, a bloccare il turn over, a tagliare di netto i finanziamenti alla ricerca di base.
Nella stessa direzione gli interventi di Barberis e Revelli che, vedendo in questa manovra un attacco mortale per l’università e la ricerca, hanno invitato tutti i partecipanti con un accorato appello a rispondere alla chiamata alla mobilitazione lanciata dagli studenti.
Nonostante “l’avviso ai naviganti” che il presidente del consiglio ha appena rivolto a chi contesta la riforma, con cui promette che la violenza di chi occupa le università verrà repressa con la polizia, Uniriot Alessandria risponde immediatamente annunciando l’inizio delle mobilitazioni. Il prossimo appuntamento è per Venerdì, sempre a scienze politiche alle 17, per una assemblea a cui parteciperà tutto il mondo della scuola in rivolta contro la riforma Gelmini.
Se non ora, quando?

 

ULTIME NOTIZIE


 

Fuori gli antiabortisti dai consultori! Sabato 17 aprile tutt* a Torino!

Fuori gli antiabortisti dai consultori! Sabato 17 aprile tutt* a Torino!

Ancora una volta siamo costrette a vedere la politica scagliarsi contro la libertà di scelta delle donne. “requisiti minimi per gli enti no profit: (…) presenza nello statuto della finalità di tutela della vita fin dal concepimento (…)” riporta il bando emanato dalla...

Il sindaco leghista svende il territorio e la salute pubblica

Il sindaco leghista svende il territorio e la salute pubblica

L'ormai ex direttore dell'ospedale di Alessandria, Giacomo Centini, ringrazia “in particolare il sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco che ha favorito il nostro incontro con Solvay: lui è stato il tramite”. Uno studio epidemiologico - pubblicato da...

Parte la campagna di boicottaggio contro la Coop

Parte la campagna di boicottaggio contro la Coop

In solidarietà con le lavoratrici e i lavoratori in lotta nel magazzino di Vercelli Inizia sabato 3 aprile la campagna di boicottaggio contro la Coop. Se vuoi partecipare in solidarietà con le lavoratrici e i lavoratori di Vercelli scarica e stampa il manifesto e il...

Seconda giornata di sciopero alla Coop di Vercelli

Seconda giornata di sciopero alla Coop di Vercelli

Oggi si è tenuta la seconda giornata consecutiva di sciopero al magazzino Coop di Vercelli. L'adesione è stata ancora più alta di quella di ieri con altre lavoratrici e altri lavoratori che si sono uniti alla protesta. I rappresentanti sindacali della Cgil hanno...