Questa mattina si è snodato per la città un nuovo corteo di centinaia di studenti contro la riforma Gelmini. Lo striscione di apertura titolava “No alla riforma Gelmini, vogliamo una scuola di tutti/e per tutti/e!”, un messaggio chiaro, riferito soprattutto all’ultima sortita leghista che prevede l’ istituzione di classi differenziate per i migranti. La manifestazione ha gridato per le strade la sua indignazione di fronte a questo provvedimento razzista e xenofobo, soprattutto davanti alla sede della Lega Nord, letteralmente assediata, dove è intervenuto dal sound system uno studente migrante. Gli studenti si sono successivamente allontanati dal centro storico per raggiungere l’ ex caserma dei vigili del fuoco che mercoledì verrà assegnata agli occupanti. Un’ occupazione a cui hanno partecipato attivamente anche gli studenti del movimento studentesco che hanno scelto di creare un laboratorio anti Gelmini all’interno dell’ edificio. Sono tanti i progetti e le iniziative che sono in programma, poiché, come è stato detto dal sound system, oggi è stato solo l’inizio di un percorso di resistenza, ma soprattutto di riappropriazione. I manifestanti si sono quindi dati appuntamento oggi alle 15.30 per riunirsi in assemblea e organizzare le prossime iniziative, mentre domani parteciperanno all’assemblea pubblica indetta dagli universitari all’interno della sede di Scienze Politiche e Giurisprudenza.

ULTIME NOTIZIE


 

Alessandria – Occupata l’ex caserma dei vigili del fuoco

Alessandria – Occupata l’ex caserma dei vigili del fuoco

di Franca Nebbia (da lastampa.it) L'ex caserma dei vigili del fuoco di via Piave, lasciata vuota dopo che è stata realizzata una nuova struttura in via San Giovanni Bosco, è stata occupata ieri da rappresentanti di varie associazioni: Rete per la casa, Comunità...

Alessandria – Liberata ex caserma dei Vigili del Fuoco

Alessandria – Liberata ex caserma dei Vigili del Fuoco

Alle 16.00 di questo pomeriggio è stata occupata l'ex caserma dei Vigili del Fuoco di Alessandria, immobile di proprietà della Provincia che si è trasformato negli ultimi due anni in un fantasma di mattoni e cemento. Di seguito il comunicato stampa congiunto con cui...

Alessandria – Contro la Gelmini: resistenza

Alessandria – Contro la Gelmini: resistenza

Questa mattina si è snodato per la città un corteo lungo e rumoroso che ha visto la partecipazione di moltissimi studenti. Dalla manifestazione è emerso chiamaramente il rifiuto verso la riforma Gelmini, ma anche quello verso il sistema scolastico attuale, fatto di...

Pin It on Pinterest