Venerdì 24 Aprile

ore 16 e 30
Inaugurazione della palestra
Torneo di calcetto antirazzista organizzato dalla Polisportiva Antirazzista Uppercut
x info e iscriversi 3382422635

ore 21
Compagnia multietnica del sud
Spettacolo teatrale della compagnia di Genova. Un misto di narrazione, musiche, danze di varie provenienze etniche. Un viaggio culturale tra il Mediterraneo, l’Africa e l’Asia.

Sabato 25 Aprile

dalle ore 15
Finali del torneo di calcetto antirazzista
Esibizione di Taekwondoo

ore 15 e 30
Banda di piazza Caricamento
L’energia di una musica meticcia: esperimento genovese di migranti e italiani, fatto di tradizioni ritmiche differenti unite tra loro attraverso nuove rotte urbane linguistiche e musicali

ore 17 e 30
Proiezione del video “La degna Rabbia”
Prodotto dall’associazione Ya Basta sul festival mondiale della rabbia degna organizzato a Dicembre dall’EZLN.
Dibattito “Il cammino della rabbia degna” con:
Olol Jackson (Presidio permanente No Dal Molin)
Don Andrea Gallo (Comunità San Benedetto al Porto)
Frencinaldo Correia (Movimento Sem Terra del Brasile)
La dignità va urlata, rivendicata attraverso l’indignazione attiva e costruttiva. Dall’ex caserma dei VVFF, ottenuta attraverso un’occupazione e ora aperta per dare vita a progetti sociali, uno sguardo sul mondo che lotta

ore 20 e 30
Grigliata

a seguire
Spettacolo di danze popolari piemontesi e proiezione del film “Panther” sulla storia delle Pantere Nere americane

{In entrambe le giornate attivi lo sportello casa e lo sportello diritti dei migranti, stand e banchetti a cura di Associazione Ya Basta, Associazione Verso il Kurdistan, Calebasse, Slow Food, laboratorio del riciclo e del riuso e spazio bimbi a cura della comunità San Benedetto, esposizione di diverse mostre fotografiche

ULTIME NOTIZIE


 

Ecco perchè un sindacato alla Casa delle Donne

Ecco perchè un sindacato alla Casa delle Donne

A partire dal 2016 l’esperienza di Non una di Meno ha riportato all’attenzione del dibattito pubblico il tema delle discriminazioni e delle violenze di genere. Al grido di “Ni una menos, vivan nos queremos” le femministe di tutto il mondo hanno riaperto uno spazio di...

Le strade sicure le fanno le donne che le attraversano!

Le strade sicure le fanno le donne che le attraversano!

C'è chi ancora pensa che la sicurezza debba essere garantita con telecamere, apertura del centro alle macchine "perché le donne non sono tranquille a tornare a casa" (citazione del nostro vice sindaco detta non meno di 6 mesi fa, quando strumentalizzò noi donne per...

26 giugno, aperitivo e proiezione del film “Pride”

26 giugno, aperitivo e proiezione del film “Pride”

Nella giornata di mobilitazione nazionale di #nonunadimeno la Casa delle Donne sarà aperta, a partire dalle ore 18.00, nel rispetto delle misure di prevenzione del contagio da covid-19, tutelando le donne, gli uomini e le/i bambine/i che saranno presenti. Il grande...

La lettera di Viola su Solvay: pretendiamo e lottiamo!

La lettera di Viola su Solvay: pretendiamo e lottiamo!

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Viola: La mia famiglia abita a Spinetta da almeno 5 generazioni e il polo chimico, ora di proprietà di Solvay, ha fatto da cornice alla mia infanzia. Di queste 5 generazioni, con certezza due si sono ammalate di diversi tumori....

Conferenza dei servizi Solvay: la Provincia ha scelto di non decidere

Conferenza dei servizi Solvay: la Provincia ha scelto di non decidere

Questa mattina, nell'ambito della Conferenza dei Servizi convocata per approvare l'ampliamento della produzione di cC6O4 nell'impianto Solvay di Spinetta Marengo, la Provincia ha scelto di NON DECIDERE e di rinviare la conferenza dei servizi a fine agosto. Ha scelto...