Il Movimento Per la Casa esordisce nel ciclo di sfratti di marzo con l’ennesimo rinvio ottenuto.
Davide insieme ai suoi genitori  è riuscito ad evitare di finire in mezzo alla strada.
Questa situazione è simile a molte altre: mancanza di un’ entrata fissa che non permette la possibilità di pagare un affitto, la mancanza di aiuti da parte delle istituzioni competenti, quindi la scelta obbligata di occupare un alloggio popolare lasciato colpevolmente vuoto.
Oggi il rinvio ottenuto è stato di poco più di un mese.
Questo dimostra la lontananza e il menefreghismo che l’amministrazione comunale continua a dimostrare nei confronti delle persone e delle famiglie in difficoltà.
Come è possibile cambiare una situazione già precaria e difficoltosa come questa solo in un mese di tempo?
Di fronte a tutto ciò il Movimento Per la Casa continua ad evitare che le persone finiscano in mezzo alla strada e si schiera sempre a difesa di chi è in difficoltà ed è trascurato dalle istituzioni.

Ad ogni passaggio dell’ ufficiale giudiziario risponderemo, come sempre, con un picchetto!

Queste le date dei prossimi sfratti delle famiglie organizzate con il Movimento:
7/3 via Gozzo, Spinetta Marengo ore 9
13/3 via Gandolfi 11, Alessandria ore 9
26/3 via Norberto Rosa, Alessandria ore 9
28/3 Spalto Rovereto 57, Alessandria ore 9

Movimento per la Casa