Il gelo dell’inverno uccide: centinaia di persone rischiano ogni giorno la morte a Ventimiglia, bloccate nel limbo della frontiera fra Italia e Francia, nessuna colpa per loro: solo la volontà di passare quel dannato confine, per costruire finalmente una vita e coltivare dei sogni.

Dalla prossima settimana sarà attivo un punto di raccolta farmaci e generi di prima necessità da inviare a supporto del Progetto 20k, formato da volontari che dall’estate del 2016 è presente a Ventimiglia con attività di informazione, supporto materiale e concreto ai transitanti, monitoraggio e denuncia della situazione.nessun uomo è illegale

DOVE: al Laboratorio Sociale di Alessandria, in via Piave 63.

QUANDO: martedì 19 e mercoledì 20 dicembre dalle ore 15.30 alle 18.30

COSA PORTARE:

  • Scarpe da uomo dal 41-42 in su (meglio se da ginnastica)
  • Sacchi a pelo
  • Guanti
  • Giacconi invernali
  • Pantaloni invernali
  • Felpe e maglioni
  • Cibo in scatola
  • Carta igienica
  • Assorbenti igienici
  • Pannolini
  • Sapone
  • Zaini e zainetti
  • Vecchi cellulari con caricabatterie annessi
  • Farmaci:
  • Antibiotici (amoxicillina/acido clavulanico, azitromicina, ciprofloxacina, levofloxacina, cetirizina) e Normix
  • Antibiotici oftalmici (tobradex)
  • Paracetamolo (tachipirina)
  • Antifiammatori (ibuprofene, ecc.)
  • Gastroprotettori (lansoprazolo, esomeprazolo, ecc.)Gaviscon o Maalox
  • Antispastici (Spaspomen)
  • Garze, bende, disinfettanti, guanti.

INFO: Domiziana 3663205627 – Elio 3349943428 – Rosy 3351365433

 

LA SOLIDARIETÀ È UN’ARMA!